Belluno °C

martedì 18 Giugno 2024,

“Fole e filò”, uno spettacolo per tutte le età al Teatro Pierobon di Paiane

Secondo appuntamento della rassegna "A testa in giù", coordinata dal regista Roberto Faoro

Una nuova rassegna teatrale sta debuttando negli spazi del rinnovato Teatro Pierobon di Paiane. Si tratta di «A testa in giù» ed è una proposta dell’associazione feltrina «Il Cuore a Teatro», coordinata dal regista Roberto Faoro. «La rassegna», spiegano i promotori, «vuole offrire uno spazio privo di giudizi in cui si possono condividere esperienze e sentimenti. Il teatro, come forma d’arte, ha sempre avuto la capacità di raccontare storie ed emozioni, di far riflettere e di far sentire gli spettatori parte della rappresentazione. Tre sono quindi gli spettacoli proposti per questa prima edizione. Spettacoli che accontentano un pubblico di adulti ma anche bambini».

L’iniziativa rientra in un progetto partecipato dal Comune di Ponte nelle Alpi con il supporto di Donadel e Fratelli De Pra. Il prossimo appuntamento è domenica 5 febbraio alle 16 con «Fole
e Filò Co poche parole far poesia granda» di e con le musiche dal vivo di Filippo Tognazzo e Ivan Tibolla. Si tratta di uno spettacolo per adulti e bambini nel suo riallestimento del 2022, a cura di Zelda teatro. Il pane delle anguane, La bambina di nebbia, Il pesce siluro, La camicia dell’uomo contento, Il principe granchio e Amor nascosto; Filippo Tognazzo reinventa così la tradizione del filò ovvero, come scriveva Andrea Zanzotto, «la veglia di contadini, nelle stalle durante l’inverno, ma anche interminabile discorso che serve a far passare il tempo e a nient’altro».

“Fole e filò” è uno spettacolo dinamico e coinvolgente adatto a tutte le età, ricco di poesia, leggende, musica e divertimento che saprà stupire e incantare attraverso un teatro genuinamente popolare. Un percorso immaginario fra fiumi, grotte, cave e campi per far conoscere storie e miti del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d