Belluno °C

domenica 3 Marzo 2024,

Lavori sulle strade dell’Agordino, Confcommercio: «Messa in sicurezza necessaria, ma attenti a non danneggiare la stagione turistica»

L'associazione solleva il tema del coordinamento, la delicatezza delle tempistiche degli interventi che spesso interessano periodi di afflusso turistico

Confcommercio Belluno esprime preoccupazione per il susseguirsi di cantieri e lavori in corso che stanno caratterizzando questo inizio di stagione turistica estiva un po’ in tutto l’Agordino. Dalle imminenti interruzioni in località La Pissa alla lunga chiusura estiva per i lavori al ponte di La Valle Agordina, dagli interventi che interesseranno la Digonera ai continui stop che deve effettuare chi transita sulle strade dell’Agordino, ad esempio tra Cencenighe ed Alleghe, tra Caprile e Cernadoi. Che la viabilità debba essere adeguata e messa in sicurezza per il bene di tutti è assolutamente fuori di ogni dubbio, basti vedere quanto avvenuto nei giorni scorsi, quando un masso è precipitato sul tetto di una macchina, rischiando di provocare una tragedia. Confcommercio Belluno e i suoi delegati dell’Agordino sollevano però il tema del coordinamento, la delicatezza delle tempistiche degli interventi che spesso interessano periodi di afflusso turistico, invitando gli enti preposti, gli esecutori delle opere e gli attori del trasporto pubblico a verificare se effettivamente non siano praticabili altre soluzioni ben sapendo che la materia è complessa.

L’associazione, che in Agordino rappresenta centinaia di imprese turistiche, commerciali e dei servizi, non muove alcuna accusa ma pone solo la questione sotto il profilo della programmazione per gli interventi indispensabili e necessari all’adeguamento viabilistico, alla manutenzione ordinaria e straordinaria, ai disgaggi dei versanti e all’esbosco post Vaia, alla regimentazione delle acque, ma anche la definizione di una visione strategica a medio lungo termine che faccia della viabilità agordina un punto di forza per la vivibilità e fruibilità del territorio e per la sua attrattività ed accessibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d