Belluno °C

lunedì 26 Febbraio 2024,

Marcolin si rafforza in Messico

Il Gruppo Marcolin ha una rete globale che comprende 15 filiali in tutto il mondo

Marcolin ha annunciato il completamento dell’acquisizione della sua filiale in Messico, confermando così la sua presenza su quel mercato. L’azienda, leader mondiale nel settore dell’eyewear, aveva già una joint venture nel paese da sei anni, ma ha ora acquisito il restante 49% delle quote per rafforzare la propria presenza in mercati chiave.

Marcolin México, con sede a Città del Messico, continuerà a lavorare a stretto contatto con gli stakeholder locali, in modo da poter rispondere in modo più efficace e rapido alle esigenze dei clienti in un mercato che presenta un forte potenziale di sviluppo.

Attualmente, il Gruppo Marcolin ha una rete globale che comprende 15 filiali in tutto il mondo, distribuite in Europa (Benelux, Dach, Francia, Italia, Paesi Nordici, Spagna, Gran Bretagna), Russia, America (Usa, Brasile, Messico), Asia (Hong Kong, Shanghai, Singapore) e Australia (Sydney). Inoltre, il Gruppo ha una joint venture negli Emirati Arabi Uniti e distribuisce i suoi prodotti in oltre 125 Paesi.

Marcolin, che ha sede a Longarone, è stata fondata in Cadore nel 1961 da Giovanni Coffen Marcolin. Il suo portafoglio di marchi include brand di proprietà come Web Eyewear e una ventina in licenza, tra cui Tom Ford, Guess, Adidas Sport, Adidas Originals, Max Mara, Moncler, Zegna, Gcds, Max&Co. Barton Perreira, Tod’s, Bally, Pucci, Bmw, Kenneth Cole, Timberland, Gant, Harley-Davidson, Marciano, Skechers e Candie’s. Alla fine del 2022, il Gruppo Marcolin contava circa 2.000 dipendenti e aveva registrato vendite nette pari a 547,4 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d