Belluno °C

sabato 20 Luglio 2024,

Leggere l’arte giapponese”, un corso in biblioteca civica

Aperto alla libera partecipazione di tutti e curato da Francesca Ferrarese

Chi non ha mai visto la famosissima onda del maestro Hokusai o le bellissime donne di Utamaro? Per non parlare delle numerose raffigurazioni del monte Fuji, simbolo del Giappone e della sua arte. Per raccontarne la storia, la Biblioteca civica di Belluno propone il corso “Leggere l’arte giapponese”, aperto alla libera partecipazione di tutti e curato da Francesca Ferrarese, laureata in Arti visive dello spettacolo e in Lingue orientali, artista illustratrice di libri apprezzata in ambito internazionale.

Francesca Ferrarese ha esposto le sue opere a Londra, Barcellona, Parigi, Miami, Los Angeles e Washington, è insegnante, traduttrice e divulgatrice della lingua, della cultura e dell’arte giapponese e ha trascorso un lungo periodo in Giappone durante il quale ha perfezionato gli studi linguistici, diplomandosi al Kudan Institute of Japanese language & Culture di Tokyo. Saprà condurre i partecipanti per un affascinante viaggio, districandosi tra contrasti, filosofie, leggende e stili di espressione; dalle antiche ceramiche ai templi, la pittura e l’arte della calligrafia, le stampe ukiyo-e, forme iconiche della tradizione popolare che hanno costituito l’immagine edonistica e surreale del ‘‘Mondo fluttuante’’, fino ai più recenti manga, insieme a una miriade di altri tipi di opere d’arte dove il ruolo della natura è fondamentale come le stagioni che scandiscono la vita.

Il corso, a ingresso libero e senza prenotazione, si svolgerà a Belluno nella Sala Eliseo Dal Pont “Bianchi”, alle 18, in quattro serate, con temi diversi. Ecco il programma: 5 settembre “Le origini dell’arte giapponese. L’arte preistorica: Tra vasi fiammeggianti e dee mascherate”; 12 settembre “I templi e il buddhismo. Architettura giapponese, Buddha, Bodhisattva e divinità guardiane”, 19 settembre “La pittura giapponese. Lo stile Yamato-e Il paesaggio giapponese attraverso le quattro stagioni”; 26 settembre “L’arte del mondo fluttuante. Ukyo-e, Shunga e Manga”. Per informazioni: Biblioteca civica di Belluno 0437 948093 o biblioteca@comune.belluno.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d