Belluno °C

lunedì 26 Febbraio 2024,

Belluno Volley presenta Reyes, il nuovo schiacciatore

«Un ragazzo riccioluto con un sorriso abbagliante e un’allegria contagiosa»

Entusiasmo, carica emotiva e agonistica: Hector Alexey Reyes Leon è così, un ragazzo riccioluto con un sorriso abbagliante e un’allegria contagiosa. Il Belluno Volley – lo promette la squadra – «non ha ingaggiato solo un ottimo schiacciatore, ma un generatore automatico di allegria e serenità».

«Il primo impatto è stato indubbiamente positivo» afferma il ventitreenne nato a Cuba «la società ha messo a disposizione tutto ciò che ci serviva e ha soddisfatto qualsiasi nostra necessità, anche al di fuori della Spes Arena. In palestra ho trovato un ambiente attrezzato e preparatissimo. Sergio Sartori, il nostro preparatore atletico, sta portando avanti un gran lavoro: stiamo bene e spingiamo parecchio».

«Il gruppo è ampio e, di conseguenza, la panchina è lunga. La concorrenza c’è in ogni ruolo, ma è sana: siamo tutti amici, all’interno di uno splendido collettivo. Ognuno deve essere felice di chi giocherà: non dobbiamo mai smettere di supportarci a vicenda». E poi una spinta arriverà dal “settimo atleta” sul parquet: «Il pubblico. Ho già sperimentato il calore della Spes Arena, da avversario».

Reyes è reduce da una buonissima annata alla WiMore Parma: «Sono contento di essere a Belluno, è una bella cittadina a cui non manca nulla. A cominciare dal centro, molto carino. E poi basta rivolgere lo sguardo verso l’alto per trovare un paesaggio incredibile, arricchito dalle montagne».

Nel frattempo, è iniziata la terza settimana di preparazione. E si avvicina il primo test stagionale: sabato 16 (ore 17), all’Arena di Lambioi, contro il Povegliano di serie B: «In generale» conclude Reyes «garantisco il mio assoluto impegno, giocherò con entusiasmo a prescindere dall’andamento della partita. Ce la metterò tutta, sempre».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d