Belluno °C

lunedì 26 Febbraio 2024,

Calcio, Dolomiti Bellunesi ospita Virtus Bolzano

La partita sarà domenica 17 al polisportivo di Belluno. Nella foto, Yabre in azione nel debutto

Lo stadio di Belluno torna a ospitare la Dolomiti Bellunesi per la prima casalinga di un campionato di calcio che il gruppo di Nicola Zanini ha iniziato con una vittoria di misura al “Bettinazzi” di Adria, fuori casa. Domani, domenica 17, si gioca dalle 15 e arriva la Virtus Bolzano. L’arbitro designato è Lorenzo Nencioli di Prato, affiancato dagli assistenti Filippo Ferretti di Pistoia e Marco Alfieri di Prato.

Mister Zanini lancia subito il messaggio: «Domenica scorsa è andato tutto per il meglio, ma la prossima è una partita completamente diversa». Sconfitto al debutto dal Bassano (3-1), il collettivo bolzanino è desideroso di riscatto: «La Virtus è una compagine di valore, sa stare in questo campionato e, da anni, è guidata dallo stesso tecnico: l’ottimo Alfredo Sebastiani. Si tratta di un avversario difficile da affrontare».

Julius Virvilas è tornato dall’esperienza con la Nazionale Under 21 lituana, mentre Cozzari sta recuperando dal problema al ginocchio emerso nel primo turno di Coppa Italia, allo Zugni Tauro. «Il successo di Adria ci deve dare consapevolezza nei nostri mezzi» prosegue Zanini «ma allo stesso tempo sarebbe sciocco pensare che, se lo scorso weekend abbiamo vinto, con la Virtus avremmo vita più facile. Non sarà così, anzi. L’impegno va interpretato con energia. E giocando sempre di squadra: è nel nostro Dna pensare e lavorare in maniera collettiva, da gruppo, aiutandosi l’uno con l’altro». «Sono contento anche perché, dietro ai tre punti nella prima sfida di campionato e ai due turni superati in coppa, c’è stato pure il bel gioco. E abbiamo dimostrato di essere una formazione tosta. Paradossalmente, sono questi aspetti a darmi più fiducia. I ragazzi sono andati oltre al semplice, per quanto fondamentale, risultato finale. Ma ora si riparte: testa alla Virtus».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d