Belluno °C

domenica 3 Marzo 2024,

Calcio donne, Dolomiti Bellunesi inizia il campionato

Il gruppo è pronto, a cominciare da Cristina Barduca, in gol nell’amichevole di Portogruaro

Nel campionato di calcio femminile di Eccellenza domenica alle 15.30 inizia l’avventura della Ssd Dolomiti Bellunesi. Il primo match sarà in trasferta, a Martellago, contro quel Lady Maerne che, nella scorsa stagione, la compagine di mister Pellicanò aveva superato sia all’andata (3-1 a Pian Longhi), sia al ritorno (2-1 in terra veneziana).

Il gruppo è pronto, a cominciare da Cristina Barduca, in gol nell’amichevole di Portogruaro e in forma anche nel debutto ufficiale di due domeniche fa: «L’inizio di stagione non è stato facile, visto che abbiamo perso degli elementi importanti. Ma ce la stiamo mettendo tutta, come ha confermato l’esordio di Coppa Italia contro il Vittorio Veneto. Siamo un bel collettivo e lo si vede sia negli allenamenti, sia nelle partite».

Barduca porta sostanza e qualità in fase offensiva: «Sono una punta centrale, in quel ruolo mi sento me stessa e riesco a dare il meglio. Fuori dal rettangolo verde, invece, ritengo di essere una persona che cerca sempre di aiutare gli altri». L’affiatamento in spogliatoio è totale: «Siamo molto legate, ci teniamo ad arrivare fino in fondo. Anche perché, nella scorsa annata, la squadra è riuscita a riuscita a raggiungere la finalissima di coppa e i quarti di finale del campionato. A proposito del campionato, le aspettative sono molte: il sogno, inutile nasconderlo, sarebbe quello di vincerlo».

Ora, però, le Women sono concentrate sul primo ostacolo: «La partita di Martellago andrà interpretata con testa e coraggio, senza distrazioni. Perché affrontiamo una formazione di spessore. Anche se dovessimo andare in vantaggio, per noi il punteggio dovrà essere sempre di 0-0: potremmo allentare la tensione solo nel momento in cui l’arbitro darà il triplice fischio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d