Belluno °C

lunedì 26 Febbraio 2024,

Pieve, Alessio Tabacchi nominato socio emerito del Soccorso alpino

Ha ricevuto anche lo stemma d'oro dell’Associazione per i suoi 50 anni di attività.

Alessio Tabacchi, 75 anni, è socio emerito del Soccorso alpino di Pieve di Cadore al cui interno ha operato per 50 anni. Nella serata di ieri, venerdì 6 ottobre, nell’ambito della presentazione della 12esimaa Dolomiti Rescue Race, a sorpresa e con un’emozionante momento di stima e affetto, oltre a questo riconoscimento gli è stato conferito anche lo stemma d’oro del Soccorso alpino e speleologico Veneto.

In una sala del Museo dell’occhiale gremita di soccorritori provenienti da tutta Europa, sono state ricordate le tante qualità che hanno contraddistinto l’azione di Alessio Tabacchi: competenza, serietà, dedizione, immediatezza nella risposta, presenza costante, ordine, capacità, disponibilità, gran cuore, trait d’union tra le vecchie e giovani generazioni.
A conferirgli le onorificenze il presidente del Soccorso alpino e speleologico Veneto, Rodolfo Selenati, assieme al capostazione di Pieve di Cadore, Giuliano Baracco, e all’ideatore della manifestazione, Marco Da Col.

«È un onore aver consegnato questa onorificenza per tutta l’attività svolta nei suoi 50 anni di servizio all’interno del nostro sodalizio», ha sottolineato il presidente Selenati affiancato dal delegato Alex Barattin.

Alessio Tabacchi è nato a Pieve di Cadore il 6 marzo 1948. Attivo dal 1973 come volontario del Soccorso alpino (che lo scorso marzo ha dovuto lasciare per raggiunti limiti di età), è stato vicecapo Stazione dal 1982 al 1995 nella direzione con l’amico Luigino Genova; coordinatore radio dall’inizio della creazione della struttura provinciale della rete radio e del successivo sviluppo regionale; segretario e ‘tuttofare’ insostituibile. Ha all’attivo qualche centinaio di interventi sul territorio di competenza e presenza in supporto alle stazioni della Delegazione con il faro di Pieve di Cadore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d