Belluno °C

lunedì 26 Febbraio 2024,

Chies, ruzzola per 100 metri sotto il Cimon da Piai e perde la vita

Il medico, giunto con l’elicottero del Suem, ha potuto solo constatare il decesso di un escursionista 75enne.

Un uomo ha perso oggi la vita dopo essere scivolato dal sentiero 928 del Cimon da Piai, che stava percorrendo assieme a un amico. Attorno alle 14 il Soccorso alpino dell’Alpago è stato allertato dalla Centrale del 118, su richiesta di quella di GeoResQ, a seguito della segnalazione di un escursionista: l’uomo aveva infatti sentito gridare l’amico che lo seguiva e, giratosi, lo aveva visto ruzzolare a lato del percorso per decine di metri, non riuscendo più a vederlo né a sentirlo.

L’equipaggio del Suem di Pieve di Cadore arrivato sul posto a 2 mila metri di altitudine, seguendo le coordinate ha individuato il punto in cui si trovava il corpo di E.C., 75 anni, di Conegliano, 100 metri circa sotto il sentiero, e ha sbarcato con un verricello di 20 metri il tecnico di elisoccorso e il medico, che ha solamente potuto constatarne il decesso. L’elicottero è poi volato a imbarcare due soccorritori, uno in supporto alle operazioni, il secondo lasciato in compagnia dell’amico. La salma è stata imbarellata, recuperata e trasportata a Pian Formosa per essere affidata al carro funebre. L’elicottero ha riportato a valle anche il compagno e il soccorritore rimasto con lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d