Belluno °C

domenica 3 Marzo 2024,

Soroptimist, pubblicate su Wikipedia 4 biografie di donne bellunesi illustri

Si tratta di Caterina Panciera Besarel (1867–1947), Ester Fiorenza Riposi (1921–2016) nella foto, Vanda Milano (1938–2014) e Bettina Scholl-Sabbatini.

Esiste un divario di genere anche nell’enciclopedia libera Wikipedia: il contributo femminile è limitato, circa il 9% secondo una rilevazione del 2018, e questo si riflette sulla percentuale di voci pubblicate relative a donne. Per questo il Soroptimist International d’Italia ha promosso come progetto nazionale, per il biennio 2022-23, l’iniziativa del Club di Firenze di creare le voci biografiche di donne autorevoli presenti nella storia del Soroptimist d’Italia, ma anche biografie di altre donne.

Il Soroptimist Club Belluno-Feltre ha aderito all’iniziativa e in un anno ha stilato e pubblicato quattro voci di donne bellunesi illustri:
• Caterina Panciera Besarel (1867–1947), imprenditrice nella ditta di famiglia, dapprima nel bellunese e poi a Venezia, con commissioni nazionali, come alcuni arredi del Quirinale, e internazionali; fu scultrice, specializzata in sculture lignee e in terracotta.
• Ester Fiorenza Riposi (1921–2016), partigiana e attivista, bibliotecaria alla Camera dei deputati, commendatore al Merito della Repubblica Italiana. Notevole il suo impegno civico e nel volontariato.
• Vanda Milano (1938–2014), psichiatra, primaria dell’ospedale psichiatrico provinciale di Feltre, fu impegnata in politica locale e nazionale; deputata nella settima legislatura, partecipò all’istituzione del Servizio Sanitario Nazionale e in Commissione Igiene e Sanità Pubblica contribuì alla stesura di «Accertamenti e trattamenti sanitari volontari e obbligatori», che portò alla riforma delle cure psichiatriche e dei manicomi.
• Bettina Scholl-Sabbatini, scultrice, pittrice e ceramista lussemburghese di origine bellunese. Il 16 ottobre 2023, nel prosieguo della mostra «Melusine’s Buzz Poem – Omaggio a Dino Buzzati», tenutasi nel chiostro gotico del Seminario Gregoriano di Belluno, ha donato al Comune della città capoluogo nove melusine in bronzo patinate, allestite presso il Teatro cittadino. Notevole l’impegno per l’Africa e la pace in Ruanda e il suo attivismo soroptimista.

Inoltre sono state tradotte e integrate due voci presenti in Wikipedia solo in altre lingue:
• Félicie de Fauveau (1801-1886), una scultrice francese che nacque e visse a lungo in Italia, a Firenze possono essere ammirate alcune sue pregevoli realizzazioni.
• “Fasci femminili”, la sezione femminile del Partito Nazionale Fascista, fondata nel 1919 e sciolta nel 1945, pagina incontrata durante la stesura della pagina dedicata a Ester Riposi.

Sono state anche ampliate due voci già presenti in Wikipedia italiana:
• Maria Velleda Farnè, la prima donna medico laureata all’Università di Torino, seconda nel Regno d’Italia.
• “Chidren’s Hospital of Philadelphia”, un ospedale statunitense dedicato interamente alla cura e all’assistenza sanitaria dei pazienti da 0 a 21 anni, nato con l’intento di consentire l’accesso alle cure e l’assistenza medico-sanitaria anche ai bambini meno abbienti, ricco di scoperte e di primati scientifici.

L’ultimo contributo pubblicato è la voce “Miniere di Kosseir” che descrive l’attività di oltre mezzo secolo, dal 1912 al 1963, degli italiani (in particolare di alcuni bellunesi) in suolo egiziano, nei siti estrattivi di fosfato prossimi alla città di Quseir (conosciuta anche come Al Qusayr, El Quseir o Kosseir e la cui storia millenaria è stata dal Club integrata alla voce “Quseir”), posta sulla costa occidentale del Mar Rosso, nell’Alto Egitto.

5 commenti

  • Grande impegno per la donna e per l’effettiva applicazione dei diritti per tutti!

  • Molto importante ricordare donne che hanno avuto ruoli di rilievo nella nostra storia e che senza questa attività sarebbero scomparse nel nulla

  • Brave. Ottime le scelte. Tutte donne ed iniziative meritevoli di essere presenti in Wiki. Grande impegno e soddisfazione. Complimenti da una soroptimista.

  • Brave. Ottime le scelte. Tutte donne ed iniziative meritevoli di essere presenti in Wiki. Grande impegno e soddisfazione. Complimenti da una soroptimista.

  • Davvero un bel contributo alla conoscenza di donne che si sono distinte in ambiti diversi e rilevanti. Complimenti da una soroptimista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d