Belluno °C

lunedì 26 Febbraio 2024,

A Cencenighe torna la Fiera di Sant’Andrea

Protagonisti gli animali del territorio e i colorati mercatini in attesa del Natale

Si terrà sabato 25 e domenica 26 novembre la nuova edizione della Fiera di Sant0Andrea, rinata da una tradizione secolare. Anche quest’anno la Pro Loco di Cencenighe Agordino, con il patrocinio del Comune, organizza la manifestazione che rievoca la fiera del bestiame un tempo tradizionale a Cencenighe in occasione della ricorrenza di Sant’Andrea, il 30 novembre.

Protagonisti, allora come oggi, gli animali del territorio, non più merce di scambio ma “personaggi” cercati e amati dai più piccoli, i quali al giorno d’oggi raramente hanno occasione di vedere da vicino e poter accarezzare pecore, caprette, pony, asini e cavalli. Sabato 25 e domenica 26 novembre, dalle 10 alle 16, questo sarà possibile presso le postazioni create davanti al municipio, in piazza Giovan Battista Pellegrini.

Dopo il successo degli anni scorsi rimane per entrambe le giornate la possibilità di giri in pony.

Altra gradita riconferma il mercatino dei prodotti tipici e dell’artigianato allestito all’interno del Nof Filò e aperto entrambe le giornate dalle 9 alle 19; idee originali colorate e gustose, anche in vista dell’avvicinarsi delle feste natalizie! Dalle 10 alle 16 di entrambe le giornate, inoltre, sarà possibile ammirare “live” l’arte della scultura su legno con l’ausilio della motosega. Non mancherà nemmeno l’offerta gastronomica, con il bar all’interno del Nof Filò e la possibilità di pranzare alla fiera sia sabato che domenica, mentre in entrambe le giornate il Gruppo Alpini di Cencenighe sarà presente con un chiosco in cui gustare caldarroste e vin brulè per riscaldarsi e divertirsi in compagnia ricordando le fatiche dei nostri nonni e rivivendo un momento di aggregazione e di festa con amici a due e quattro zampe.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Pro Loco di Cencenighe sul sito www.prolocencenighe.com, al numero 0437 591549 oppure sulla pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d