Belluno °C

lunedì 26 Febbraio 2024,

Tempo perturbato, fase di “attenzione” anche per la parte meridionale del Bellunese

Dichiarato lo stato di allerta gialla fino alla mezzanotte di domenica 3 dicembre per criticità idrogeologica dovuta a precipitazioni abbondanti.

Tra il pomeriggio di oggi, venerdì 1 dicembre, e domani mattina, sabato 2 dicembre, il tempo sarà perturbato con precipitazioni estese sulle zone centro settentrionali, con quantitativi anche abbondanti di pioggia, in particolare sulle Prealpi e sulle Dolomiti meridionali (altrove in Veneto i fenomeni saranno di minore entità). Nel corso di domani si verificherà un abbassamento significativo del limite della neve fino a raggiungere i fondovalle dolomitici e quote intorno a 600-900 metri sulle Prealpi.
Sono inoltre segnalati rinforzi dei venti, specie sulle zone montane e sulla costa e la pianura limitrofa.

Sulla base di queste previsioni meteo, il Centro funzionale decentrato della Protezione civile regionale ha emesso un bollettino che, dalle 16 di oggi alla mezzanotte di domenica 3 dicembre, dichiara lo stato di “Attenzione” (Giallo) per criticità idrogeologica nei seguenti bacini:
• Piave Pedemontano (province di BL – TV)
• Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone (province VI – BL – TV – VR).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d