Belluno °C

lunedì 26 Febbraio 2024,

Scuole, consegnati i lavori di Colotti, Segato, Della Lucia e Fermi

Quattro operazioni che insieme sommano circa 11 milioni di euro di investimenti grazie al Pnrr, contando solo l’importo lavori (nella foto l’istituto Segato di Belluno).

Procede senza sosta il programma relativo ai lavori alle scuole superiori finanziati dal Pnrr. Dei dieci interventi sugli istituti di proprietà della Provincia, appaltati a tempo di record lo scorso settembre, quattro stanno muovendo le prime mosse, dopo la consegna dei lavori. Sotto i ferri in questi giorni il Colotti di Feltre e il Della Lucia di Vellai, il Fermi di Pieve di Cadore e il Segato di Belluno. Quattro operazioni che insieme sommano circa 11 milioni di euro di investimenti da Piano ripresa e resilienza (contando solo l’importo lavori).

Nel caso dell’istituto Colotti, verrà riqualificata l’area sportiva esterna, che sarà messa a disposizione della scuola per le attività di educazione fisica, dopo qualche mese di cantiere (importo lavori 255 mila euro).

All’Istituto agrario di Vellai verrà rifatta la mensa: serviranno circa 100 giorni di cantiere e l’importo dei soli lavori è di 328 mila euro, per un quadro economico di oltre mezzo milione di euro interamente finanziato dal Pnrr.

Consegnati anche i lavori dei due interventi più corposi. A Pieve di Cadore verrà realizzata la nuova sede dell’istituto Fermi tramite demolizione e ricostruzione dell’edificio che ospita gli ottici: i soli lavori valgono 4,5 milioni di euro, per 400 giorni di cantiere.

A Belluno il primo stralcio all’istituto Segato, che prevede la demolizione e ricostruzione del fabbricato che si affaccia su Piazza Piloni: intervento da 5,8 milioni (in un quadro economico da quasi 8 milioni, con l’appalto integrato progettazione più esecuzione lavori) e circa due anni di lavori. I primi passaggi sono già stati effettuati, per agevolare gli spostamenti interni e definire le aree di cantiere.

«Sono quattro operazioni impegnative, con un cronoprogramma serrato, che ci porteranno in tempi molto rapidi ad avere spazi sicuri e accoglienti per ragazzi e insegnanti, con l’obiettivo di riqualificare e allo stesso tempo rendere più funzionali e al passo con i tempi le nostre scuole», afferma la consigliera provinciale con delega all’edilizia scolastica, Lucia Da Rold. «Nel frattempo stanno procedendo anche altre opere Pnrr sulle scuole di proprietà provinciale. E altre partiranno nelle prossime settimane. Entro fine anno ad esempio verranno aggiudicati i lavori di adeguamento sismico al Colotti di Feltre, e prima di fine febbraio verranno consegnati i lavori del nuovo Negrelli, la più grande operazione Pnrr che abbiamo in corso».

2 commenti

  • Buon giorno,
    Volevo segnalarvi che la mia copia del vostro settimanale mi arriva sempre in ritardo. Dovrebbe arrivare il giovedì, ma la scorsa settimana sono arrivati insieme quello della settimana precedente e quello corretto. Oggi ad esempio è sabato 2 dicembre e non è ancora arrivato nulla.
    Questa cosa succede a volte, ma ultimamente è un po’ troppo frequente.
    Come mai?
    Grazie per l’attenzione,
    Gian Antonio Da Ru

    • Grazie per la segnalazione. Faremo presente a Poste questo disservizio e ne chiederemo la ragione insistendo perché si faccia di tutto perché non abbia più a capitare. Cordiali saluti. Carlo Arrigoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d