Belluno °C

martedì 18 Giugno 2024,

Continua l’avventura bellunese di Filippo De Paoli

Continuerà a “dipingere” gol impossibili

Filippo De Paoli indosserà ancora la stessa maglia ricevuta nell’estate 2021, ripiegata nell’armadio solo nella mezza stagione vissuta in prestito a Montebelluna. Classe 2002, l’attaccante della SSD Dolomiti Bellunesi viene da un campionato scandito da 32 presenze con cinque reti, una più bella dell’altra. «L’uomo dei gol impossibili continuerà a deliziare le platee, e a far strabuzzare gli occhi», evidenzia una nota dell’Ufficio stampa del club “Dolomiti Bellunesi”, che ricorda alcune prodezze del calciatore, come il sinistro sotto l’incrocio dei pali contro l’Atletico Castegnato e la mezza rovesciata a Mestre, con cui ha chiuso la stagione regolare: «Ho deciso di prolungare la mia avventura – afferma De Paoli – perché qui mi trovo bene, sono vicino a casa e sento la fiducia della società. In più, nell’ultimo anno il legame con i tifosi si è rafforzato. Tutte queste motivazioni mi hanno spinto a rinnovare». 

A lui è riconosciuta buona parte del risultato raggiunto dalla squadra: il secondo posto e il miglior attacco del torneo. Ancora De Paoli commenta: «Abbiamo disputato un grande campionato e raggiunto i traguardi che ci eravamo prefissi. Pure livello individuale, ritengo sia stata una buona stagione: certo, posso ancora migliorare sotto tanti punti di vista. E mi impegnerò in questo senso». 

Ora Filippo e la squadra si godono il meritato riposo, prima di rimettere piede sul rettangolo verde, con una promessa: «Vogliamo dare continuità al campionato appena concluso. Questo è il principale obiettivo: cercheremo di fare il massimo».

Con De Paoli, salgono quindi a nove le conferme in casa SSD Dolomiti Bellunesi: da Perez a Marangon, passando per Tiozzo e Tardivo, Alcides e Thomas Cossalter, fino ai giovani Capacchione e Masut. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d